Sistemi complessi e autonomi

Soprattutto nell'ambito dei sistemi estremamente dinamici, autonomi, distribuiti e su larga scala, tecniche tradizionali di sviluppo, configurazione e gestione risultano spesso inadeguate, sia in termini di eccessiva complessità che di performance complessive inefficienti. Il DISI è attivo in aree di ricerca correlate alla auto-organizzazione dei sistemi complessi e autonomi, come astrazione fondamentale per raggiungere proprietà self-* attraverso una metodologia bottom up che ci permette di ottenere soluzioni completamente decentralizzate, estremamente robuste e scalabili. Inoltre, vengono investigati modelli di coordinazione avanzati, capaci di fronteggiare l'impredicibilità di comportamento di parti del sistema fuori dal controllo della progettazione, sia per motivi di legacy che di deployment. La ricerca del DISI si concentra sullo studio di questi sistemi, sulla progettazione di modelli per la descrizione di sistemi auto-organizzanti, sull'analisi e la predizione di proprietà  fondamentali di questi sistemi complessi, come stabilità, resilienza e capacità di soddisfare determinati livelli di qualità di servizio.

Persone

Ozalp Babaoglu

Professore ordinario

parole chiave: High-Performance Computing, Machine learning, Predictive data analytics, Efficienza energetica, Fault tolerance,

Mattia Barbaresi

Dottorando

Assegnista di ricerca

parole chiave: Intelligenza Artificiale, Sistemi Complessi

Paolo Bellavista

Professore ordinario

parole chiave: Edge Cloud Computing, Mobile Middleware, IoT Industriale, Online Stream Processing in ambito Big Data, Reti Wireless di

Alessandro Bevilacqua

Ricercatore confermato

parole chiave: visione artificiale 3D, machine learning, pattern recognition, imaging medico e biomedico, imaging aereo e satellitare,

Michele Braccini

Assegnista di ricerca

Tutor didattico

parole chiave: Reti Booleane, Differenziamento Cellulare

Roberto Casadei

Assegnista di ricerca

Tutor didattico

parole chiave: sistemi distribuiti, pervasive computing, Internet of Things, paradigmi di programmazione

Anna Ciampolini

Professoressa ordinaria

parole chiave: intelligenza artificiale, sistemi cloud, agenti intelligenti, calcolo ad alte prestazioni, elaborazione di big data,

Angelo Croatti

Professore a contratto

Assegnista di ricerca

Tutor didattico

parole chiave: Pervasive Computing, Ingegneria del Software, Mixed Reality, Multi-Agent Systems (MAS), Internet-of-Things (IoT), Smart

Enrico Denti

Professore associato confermato

parole chiave: Sistemi multi-agente, Linguaggi di programmazione, Ingegneria del software orientata agli agenti, Infrastrutture

Daniela Loreti

Professoressa a contratto

Assegnista di ricerca

parole chiave: Big data, Calcolo ad alte prestazioni, Map reduce, Algoritmi paralleli, Process mining

Moreno Marzolla

Professore associato

parole chiave: Calcolo ad alte prestazioni, Valutazione delle prestazioni di sistemi, Analisi dei sistemi complessi, Sistemi e

Mirco Musolesi

Professore ordinario

parole chiave: Sistemi pervasivi e mobili, Sistemi autonomi, Intelligenza artificiale/machine learning per sistemi pervasivi e

Andrea Omicini

Professore ordinario

parole chiave: simulazione, agenti intelligenti, linguaggi multiparadigma, sistemi autoorganizzanti, calcolo pervasivo, sistemi

Danilo Pianini

Ricercatore a tempo determinato tipo a) (junior)

parole chiave: simulazione, programmazione aggregata, Internet of Things, auto-organizzazione, sistemi complessi, biomimesi

Andrea Roli

Ricercatore confermato

parole chiave: Intelligenza artificiale, Sistemi complessi, Robotica ispirata a sistemi naturali, Robotica collettiva, Complex systems

Michele Solimando

Dottorando

Tutor didattico

Francesco Sovrano

Dottorando

Tutor didattico

parole chiave: Trustworthy Artificial Intelligence, eXplainable Artificial Intelligence (XAI), Deep Reinforcement Learning, Natural

Angelo Troina

Ricercatore confermato

parole chiave: Sistemi Concorrenti, Sistemi Probabilistici e Temporizzati, Fondamenti di Sicurezza, Biologia dei Sistemi

Angelo Trotta

Assegnista di ricerca

Tutor didattico

Mirko Viroli

Professore ordinario

Torna su