Linguaggi di programmazione

Nell'ambito dei linguaggi di programmazione, il DISI è impegnato su numerosi fronti. Ad esempio, i linguaggi per l'intelligenza artificiale sono tipicamente basati su paradigmi di programmazione dichiarativi che includono meccanismi di prima classe per la computazione simbolica e costrutti per la prototipazione rapida. Inoltre, il DISI è attivo nella ricerca su linguaggi a vincoli e paradigmi di computazione basati su constraint satisfaction/optimization che includono sempre più lo sviluppo di paradigmi ibridi che affianchino le classiche tecniche di intelligenza artificiale a tecniche di programmazione matematica e ricerca operativa. Inoltre una intensa attività di ricerca riguarda la programmazione orientata agli agenti, studiata come un paradigma di programmazione di alto livello per la progettazione e realizzazione di sistemi concorrenti e distribuiti, come una evoluzione concettuale della programmazione concorrente a oggetti e della programmazione basata su attori. Dal punto di vista fondazionale, si utilizzano modelli matematici quali il lambda-calcolo o i calcoli di processi al fine di sviluppare teorie generalmente applicabili ai linguaggi di programmazione.

Persone

Roberto Amadini

Ricercatore a tempo determinato tipo b) (senior)

parole chiave: Artificial Intelligence, Constraint Programming, Combinatorial Optimization, Algorithms Portfolio, Software Verification

Melissa Antonelli

Dottoranda

Tutor didattico

parole chiave: Fondamenti logici dell'informatica, Teoria della dimostrazione, Linguaggi di programmazione

Roberto Casadei

Dottorando

Assegnista di ricerca

Tutor didattico

parole chiave: sistemi distribuiti, pervasive computing, Internet of Things, paradigmi di programmazione

Claudio Sacerdoti Coen

Professore associato

parole chiave: Teoria dei tipi, Dimostrazione assistita, Mathematical knowledge management, Lambda-calcolo, Linguaggi di

Angelo Croatti

Professore a contratto

Assegnista di ricerca

Tutor didattico

parole chiave: Pervasive Computing, Ingegneria del Software, Mixed Reality, Multi-Agent Systems (MAS), Internet-of-Things (IoT), Smart

Enrico Denti

Professore associato confermato

parole chiave: Sistemi multi-agente, Linguaggi di programmazione, Ingegneria del software orientata agli agenti, Infrastrutture

Ivan Lanese

Professore associato

parole chiave: Sessioni multiparty, Linguaggi reversibili, Calcoli di processi, Computazioni orientate ai servizi

Cosimo Laneve

Professore ordinario

parole chiave: linguaggi di programmazione, verifica statica di programmi, semantica dei linguaggi di programmazione, implementazione

Michael Lodi

Professore a contratto

Dottorando

Assegnista di ricerca

parole chiave: Didattica dell'informatica, Pensiero computazionale, Growth mindset informatico, Transfer dell'apprendimento,

Simone Martini

Professore ordinario

parole chiave: Complessità computazionale implicita, Tipi nei linguaggi di programmazione, Logica lineare, Linguaggi di

Andrea Omicini

Professore ordinario

parole chiave: simulazione, agenti intelligenti, linguaggi multiparadigma, sistemi autoorganizzanti, calcolo pervasivo, sistemi

Danilo Pianini

Ricercatore a tempo determinato tipo a) (junior)

parole chiave: simulazione, programmazione aggregata, Internet of Things, auto-organizzazione, sistemi complessi, biomimesi

Marco Sbaraglia

Dottorando

Tutor didattico

parole chiave: Didattica dell'informatica, Pensiero computazionale, Informatica creativa, Transfer dell'apprendimento

Michele Solimando

Dottorando

Tutor didattico

parole chiave: lambda calcolo, semantica dei linguaggi di programmazione, macchine astratte, logica in informatica

Mirko Viroli

Professore ordinario

Stefano Pio Zingaro

Dottorando

Tutor didattico

parole chiave: Internet of Things, Microservices, Machine Intelligence
Torna su