Ingegneria del software

La domanda globale di sviluppo, estensione e aggiornamento software supererà abbondantemente il ritmo al quale l'industria lo può fornire nel prossimo futuro. Scalare a livelli molto più alti di produttività richiede labilità di configurare
rapidamente, adattare e assemblare componenti software per produrre famiglie di sistemi simili ma distinti. Questo richiede una transizione da tecniche artigianali a tecniche industriali avanzate, con una evoluzione simile a quella avuta da altri
settori industriali in passato. Al DISI si stanno sviluppando meta-modelli avanzati e relative software factory che vadano in questa direzione di alta produttività e prototipazione rapida. La ricerca si concentra anche su architetture software in cui le
teorie, i modelli e le tecniche di progettazione architetturali rendano sistematiche la costruzione di strutture software e la loro disciplinata composizione (inclusi stili architetturali e metodi) in sistemi. Inoltre, al DISI si lavora su forme avanzate di
service-oriented computing, un paradigma di programmazione basato sulla composizione dinamica di servizi provenienti da produttori diversi e indipendenti. Infine, vengono studiati modelli per controllare la complessità di questi sistemi a diversi livelli di astrazione, e linguaggi per programmarli.

Persone

foto della persona

Cristiano Aguzzi

Dottorando

Tutor didattico

parole chiave: WebOfThings, SHM, ingengeriaDelSoftware, WebSemantico, IoT, linkedData, sensori, realtàvirtuale, architettureSoftware,
foto della persona

Roberto Casadei

Professore a contratto

Assegnista di ricerca

Tutor didattico

parole chiave: sistemi distribuiti, pervasive computing, Internet of Things, paradigmi di programmazione
foto della persona

Paolo Ciancarini

Professore ordinario

parole chiave: Modelli e linguaggi di coordinazione, Architetture multiagente, Web semantico, Informatica ludica, Documenti digitali,
foto della persona

Angelo Croatti

Professore a contratto

Assegnista di ricerca

Tutor didattico

parole chiave: Pervasive Computing, Ingegneria del Software, Mixed Reality, Multi-Agent Systems (MAS), Internet-of-Things (IoT), Smart
foto della persona

Enrico Denti

Professore associato confermato

parole chiave: Sistemi multi-agente, Linguaggi di programmazione, Ingegneria del software orientata agli agenti, Infrastrutture
foto della persona

Saverio Giallorenzo

Ricercatore a tempo determinato tipo a) (junior)

parole chiave: Linguaggi di Programmazione, Algebre di Processi, Tipi Sessione, Programmazione Coreografica, Microservizi,
foto della persona

Lorenzo Gigli

Assegnista di ricerca

parole chiave: Internet of Things, IoT, Web of Things, WoT
foto della persona

Andrea Omicini

Professore ordinario

parole chiave: simulazione, agenti intelligenti, linguaggi multiparadigma, sistemi autoorganizzanti, calcolo pervasivo, sistemi
foto della persona

Lorenzo Patera

Dottorando

Assegnista di ricerca

Tutor didattico

parole chiave: Industria 4.0, Cyber-physical systems, Internet of things, Cloud computing, Fog computing, Big data, Middleware, Smart
foto della persona

Danilo Pianini

Ricercatore a tempo determinato tipo a) (junior)

parole chiave: simulazione, programmazione aggregata, Internet of Things, auto-organizzazione, sistemi complessi, biomimesi
foto della persona

Domenico Scotece

Professore a contratto

Assegnista di ricerca

Tutor didattico

parole chiave: Fog Computing, Cloud Computing, IoT, Mobile Edge Computing, Mobile Cloud Computing, Wireless Network
foto della persona

Michele Solimando

Dottorando

Tutor didattico

foto della persona

Mirko Viroli

Professore ordinario

foto della persona

Fabio Vitali

Professore ordinario

parole chiave: linguaggi di markup, editoria digitale, sistemi ipertestuali, formati documentali, Explainable Artificial Intelligence,
Torna su